Bitstamp cos’è, come funziona, fee e commissioni: Ci sono alternative?

Pubblicato: Luglio 12, 2022 di Valerio Sanna

Questo exchange di criptovalute è operativo da più tempo della maggior parte dei siti di scambio ancora presenti sul web. Bitstamp nasce nel 2011 e ha assistito all’andirivieni di varie piattaforme, ha vissuto crisi profonde e attacchi informatici ma è ancora uno degli exchange più rispettati del settore.

Certo l’hacking di Bitcoin del 2015 del valore di cinque milioni di dollari non lo ha aiutato, ma in questa recensione vedremo nel dettaglio cos’è Bitstamp, come opera, che criptovalute offre e quali sono le sue commissioni di trading.

Oltre a valutare Bitstamp, in questa recensione faremo anche un confronto con i Broker CFD più affidabili e convenienti in assoluto, intermediari come eToro, che permette di comprare criptovalute direttamente a mercato, proprio come su Bitstamp, oltre che di negoziarle tramite i CFD.

Ecco le caratteristiche principali di Bitstamp:

🕵️‍♂️ Cos’è? Un exchange di criptovalute
💰 Commissioni di trading 0,50% su ogni operazione
👮‍♂️ E’ regolamentato? Non come un Broker ma ha sede in Lussemburgo.
🔐Sicurezza
💶 Che alternative ci sono? eToro

Fare trading in maniera autonoma può essere difficile, fortunatamente il Copy Trading di eToro vi propone una soluzione molto vantaggiosa. Permette di replicare le operazioni a mercato effettuate dai migliori trader al mondo, scelti da voi sulla piattaforma di eToro.

E’ un sistema che copia le operazioni dei migliori trader replicandone i rendimenti in base all’investimento fatto.

Clicca qui e scegli subito quali trader copiare

Bitstamp pro e contro

Vediamo subito quali sono vantaggi e svantaggi di Bitstamp:

Pro di Bitstamp:

  • Exchange serio e longevo
  • App per smartphone

Contro di Bitstamp:

  • Commissioni elevate
  • Nessuna regolamentazione come Broker
  • Sito e supporto non disponibili in italiano

Bitstamp è sicuro?

Bitstamp è una società con sede in Lussemburgo ma questo non basta a renderla sicura. Infatti non possiede una licenza che tutela gli interessi degli utenti e in caso di attacco hackers e conseguente furto di criptovalute, Bitstamp non è tenuto a risarcire nessuno.

Potrebbe dichiarare fallimento e non restituire il denaro sottratto ai trader.

Ecco il motivo per cui le migliori alternative a questo exchange restano i Broker CFD, tutti regolamentati e tutelati da un fondo di garanzia.

Bitstamp come aprire un conto

Il sito ufficiale di Bitstamp è in inglese, non esiste il sito in italiano, ma vediamo come procedere con la registrazione e l’apertura del conto:

  1. Cliccate su “Get started” per la registrazione

    Nella pagina di registrazione dovrete compilare un form inserendo inizialmente: nome, cognome, email e data di nascita.

  2. Preparate i documenti necessari

    Tenete pronto un documento di identità in corso di validità e seguite le istruzioni a video.

  3. Verificate la vostra identità con procedura KYC

    Per non avere limitazioni in fase di prelievo è consigliabile procedere subito alla verifica della vostra identità personale, anche se non è obbligatorio farlo in fase di registrazione.

  4. Effettuate il primo deposito su Bitstamp

    Potete depositare fondi sull’exchange tramite carta di credito/debito o bonifico bancario.

  5. Siete pronti ad acquistare criptovalute

    A questo punto potrete negoziare criptovalute tramite la piattaforma o l’App di trading.

Bitstamp cos’è

Bitstamp nasce in Inghilterra nel 2011 come gateway  per le criptovalute. Rappresenta uno degli exchange più importanti d’Europa e permette di negoziare non solo contro il dollaro USA ma anche contro l’Euro o la Sterlina britannica.

La sua piattaforma è adatta ad ogni tipologia di trader, anche se i professionisti del settore probabilmente la troveranno un po’ scarna.

La sicurezza è da sempre un fattore importante per Bitstamp che ha cercato di rendere affidabile fare trading sulla sua piattaforma, prevedendo la conservazione delle criptovalute offline e una serie di accorgimenti anti-hacking.

Bitstamp è inoltre soggetto a un audit annuale da parte di una delle quattro maggiori società di revisione (KPMG, PwC, E&Y e Deloitte), il che indica una particolare attenzione per il rispetto delle regole.

Bitstamp fee e commissioni

Le commissioni previste da Bitstamp sono del tipo “flat” quindi sono le stesse sia che si acquisti sia che si venda criptovalute.

Questo exchange prevede una commissione dello 0,50% su ogni trade, qualunque sia la crypto negoziata.

Non è affatto una commissione economica, costa circa il doppio della media degli exchange e non è neanche paragonabile ai Broker CFD che sono senza commissioni.

Bitstamp offre sconti sulle commissioni di trading ma bisogna raggiungere dei volumi di trading davvero elevati per ottenerli.

Le commissioni di Bitstamp non finiscono qui, infatti questo sito prevede anche una fee per il prelievo in criptovaluta. Queste commissioni variano in base alla crypto prelevata e sul Bitcoin parliamo di una commissione pari a circa  0,0006 BTC.

Clicca qui se volete fare trading senza commissioni

Bitstamp app e piattaforma

La piattaforma di trading di Bitstamp è molto facile da navigare e si può imparare ad usarla in pochissimo tempo.

La maggior parte dei trader di criptovalute ritiene che la piattaforma desktop offra le migliori condizioni per il proprio trading. Il computer ha uno schermo più grande e, su schermi più grandi, è possibile visualizzare contemporaneamente più informazioni cruciali e fare analisi tecnica sui grafici.

Ma ci sono anche dei trader che preferiscono lo smartphone. In questo caso potrete scaricare l’app di Bitstamp, disponibile gratuitamente sugli store Apple e Google.

Bitstamp Italia : Assistenza e supporto

Come già accennato, Bitstamp non ha un sito in Italiano e ovviamente non ha una sede nel nostro paese, questo significa che manca anche l’assistenza nella nostra lingua.

Bitstamp ha un’assistenza clienti 24 ore su 24. La qualità dell’assistenza clienti è elevata e non esitano a rispondere ai reclami inviati tramite ticket. Gli utenti ottengono una risposta molto rapida e solitamente risolvono ogni problema con competenza.

Potete contattare l’exchange tramite supporto telefonico, via e-mail o chat dal vivo.

Bitstamp crypto disponibili

Di seguito abbiamo elencato le 60 criptovalute disponibili su Bitstamp al momento della scrittura di questo articolo:

  1. XRP
  2. Ethereum
  3. Litecoin
  4. USD Coin
  5. Stellar
  6. Bitcoin Cash
  7. Tether
  8. Chainlink
  9. Avalanche
  10. ApeCoin
  11. Cardano
  12. Audius
  13. FTX Token
  14. Compound
  15. Polygon
  16. Maker
  17. Aave
  18. SKALE Network
  19. Kyber Network Crystal v2
  20. The Sandbox
  21. Bitcoin
  22. Enjin Coin
  23. Fantom
  24. Songbird
  25. Hedera
  26. OMG Network
  27. Basic Attention Token
  28. 0x
  29. Celsius
  30. The Graph
  31. Gala
  32. Synthetix
  33. SushiSwap
  34. Algorand
  35. UMA
  36. Uniswap
  37. Curve DAO Token
  38. yearn.finance
  39. Axie Infinity
  40. Chiliz
  41. Fetch.ai
  42. Vega Protocol
  43. dYdX
  44. Smooth Love Potion
  45. Immutable X
  46. Amp
  47. Alpha Venture DAO
  48. Storj
  49. Aragon
  50. Nexo
  51. Rari Governance Token
  52. Tether EURt
  53. SXP
  54. Gemini Dollar
  55. Gods Unchained
  56. Perpetual Protocol
  57. Dai
  58. Render Token
  59. Cartesi
  60. Convex Finance

Alternative a Bitstamp

Le migliori alternative a Bitstamp sono i Broker CFD, perchè offrono una maggiore sicurezza, la licenza di un ente di sorveglianza esterno e permettono di negoziare le principali criptovalute sfruttando la leva finanziaria.

Ecco i Broker più adatti al trading di criptovalute:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Se volete risparmiare sulle commissioni e negoziare con un Broker approvato da CySEC o CONSOB: Ecco i migliori intermediari per le criptovalute, tutti con sito e assistenza in italiano:

    eToro

    eToro è sia un Broker CFD che un exchange. Grazie alla sua piattaforma di trading infatti potrete comprare criptovalute direttamente a mercato, come fareste su Bitstamp, oppure negoziarle tramite i CFD , sfruttando la leva finanziaria.

    Gli oltre 25 milioni di utenti in tutto il mondo confermano l’affidabilità e la serietà di questo intermediario finanziario.

    Ma il servizio più popolare di eToro è certamente il Copy Trading, un brevetto internazionale che permette di copiare le operazioni a mercato dei trader più esperti, e sarete voi a sceglierli direttamente sulla piattaforma.

    Tramite questo sistema potrete imparare le strategie più efficaci e replicare i rendimenti dei migliori trader (in base all’investimento fatto). Ecco alcuni esempi:

    trader etoro crypto

    I risultati passati non sono una garanzia di rendimenti futuri.

    Clicca qui e scegli quale trader copiare

    XTB

    XTB è un Broker con una regolare licenza CySEC e la quotazione alla Borsa di Varsavia a completare il quadro già piuttosto affidabile.

    La sua piattaforma proprietaria si chiama xStation 5 e permette di negoziare criptovalute tramite i CFD, sfruttando la leva finanziaria.

    Clicca qui e prova la Demo di XTB

    Se volete migliorare le vostre performance sui mercati, dovete puntare alla formazione e il Corso di Trading di XTB è un tassello fondamentale nel vostro percorso di crescita. Si tratta di una vera e propria accademia fatta di video, webinar e pdf che spiegano le basi dell’analisi tecnica e le migliori strategie operative.

    Potete accedere gratis a questo corso tramite il link ufficiale qui sotto:

    Clicca qui e accedi gratis al Corso di Trading

    Capex

    Capex è un Broker CFD molto famoso nel nostro paese, anche per merito della prestigiosa licenza CONSOB che ha ottenuto.

    L’offerta di Capex è molto ampia e i principali servizi a disposizione degli iscritti sono:

    • L’accesso alla Trading Central uno dei centri di analisi finanziarie più popolari al mondo.
    • La Trading Academy, una scuola di trading che offre una serie di lezioni, video-corsi, webinar e pdf, indispensabili per migliorare la propria formazione.

    Potete accedere gratis ai servizi offerti da Capex utilizzando il link ufficiale qui sotto:

    Accedi gratis ai servizi di Capex cliccando qui

    La MetaTrader e la WebTrader sono le piattaforme di trading che questo Broker offre ai suoi iscritti e che permettono di negoziare i CFD delle principali criptovalute, senza pagare commissioni di trading.

    Clicca qui e scegli quale piattaforma usare

    Bitstamp opinioni e recensioni

    Le opinioni e le recensioni lasciate dagli utenti di Bitstamp sul principale sito di valutazioni presente online non rendono giustizia alla longevità di questo exchange di criptovalute.

    Complessivamente la media delle recensioni ha fatto ottenere un giudizio “Mediocre” all’exchange che non supera le 2,3 stelline su 5.

    Per capire meglio quali sono le lamentele degli utenti di Bitstamp abbiamo deciso di riportare alcune delle recensioni più recenti:

    Recensione n°1:

    Bitstamp è un grande fake! Dopo essere registrati.. Dopo un periodo perdete tutto è non potete più recuperare l’account..

    Recensione n°2:

    TRUFFA??!!.. io scappo
    TRUFFA??!!… fate voi… io ci ho rimesso 1100 euro… ma adesso SCAPPO e 😭 dimentico 😭 tutto… la prossima vita mi andrà meglio

    Recensione n°3:

    Buongiorno
    A me è successo che ancora ad oggi non mi hanno caricato sul mio account 250€ bonificati 10 giorni fa, IBAN(EE….) datomi dall’applicazione in automatico(stranamente diverso da quello di default ),però se c’è sarà cambiato, penso, con varie mail con il supporter e due ticket aperti ancora niente, mi chiedo come fanno a non vedere e sapere e VERIFICARE che su quel IBAN c’è il mio versamento? Ci vuole tanto? E se fossero stati 2500 25000 euro? Volendo, tra l’altro vorrei versare ancora in futuro per poter operare, ma l’applicazione mi da ancora quell’IBAN che a amici che hanno Bistamp non da.

    Recensione n°4:

    Truffa, ti bloccano l’account dopo che hai versato i soldi
    Attenzione è un sito truffa a me dopo aver versato dei soldi non ti fanno più accedere con l’autenticazione 2AF e dopo diversi tentativi ti bloccano l’account …… è una vergogna!

     Altri exchange di criptovalute

    Bitstamp

    Conclusioni

    Bitstamp è uno degli storici exchange di criptovalute che compete sul mercato da oltre un decennio.  E’ un’azienda sopravvissuta alla maggior parte delle piattaforme esistenti al momento della sua costituzione e ha sempre fornito strumenti e piattaforme di alto livello.

    Le commissioni sono un po’ alte e non ci sono fondi di garanzia che tutelano gli interessi degli utenti in caso di furto di criptovalute, quindi valutate bene le vostre opzioni prima di depositare del denaro su questo sito.

    Se volete investire in criptovalute in sicurezza ma a costi nettamente inferiori a Bitstamp, molto meglio affidarsi a dei Broker CFD come eToro, XTB o Capex, che potete testare gratis in Demo senza fare alcun deposito:

    FAQ

    Bitstamp è sicuro?

    Per quanto può esserlo un exchange si, ma ricordatevi che non è tenuto a rimborsarvi in caso di furto di criptovalute.

    Bitstamp è una truffa?

    No, la società ha sede in Lussemburgo ed è una realtà consolidata.

    Bitstamp quante criptovalute offre?

    Questo exchange offre circa 60 criptovalute, un numero esiguo rispetto ai principali competitors.

    Che commissioni prevede Bitstamp?

    Le commissioni di Bitstamp sono elevate, si paga lo 0,50% su ogni transazione eseguita.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Voti: 0 Media: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.