Electrum wallet: Come funziona, recensioni e opinioni reali

In questa recensione esamineremo il funzionamento di Electrum, uno dei più popolari portafogli Bitcoin, e analizzeremo i suoi vantaggi e gli eventuali svantaggi.

Daremo un’occhiata alla sicurezza di questo wallet e forniremo una guida passo passo per il suo utilizzo, inclusa la creazione di un nuovo portafoglio e l’invio e la ricezione di Bitcoin. Alla fine di questa recensione avrete ben chiaro ciò che Electrum può fare e non può fare e saprete come utilizzarlo in modo sicuro.

Electrum – tabella riepilogativa:

🕵️‍♂️ Cos’è? Bitcoin Wallet
💰 Commissioni di trading Regolabili
👮‍♂️ E’ affidabile? Si
🔐 Sicurezza ⭐⭐⭐
💶 Quanto costa? è open source

Questo wallet è limitato solo a Bitcoin e questo è un enorme ostacolo per la maggior parte degli utenti. Ecco il motivo per cui vi proponiamo subito un’alternativa, che vi permette di conservare anche altre criptovalute: eToro wallet.

Clicca qui e scarica eToro Wallet

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

Electrum pro e contro

Pro:

  • Nessuna informazione privata viene memorizzata sui server
  • Open source
  • Utilizza l’autenticazione a due fattori

Contro:

  • Supporta solo Bitcoin
  • Non supporta il deposito o il prelievo in euro.
  • Non ha un supporto clienti dedicato.

Electrum wallet

Electrum è un portafoglio Bitcoin molto affidabile, rilasciato nel novembre del 2011. Sebbene sia uno dei portafogli Bitcoin più vecchi, è ancora molto popolare.

Questo wallet supporta solo Bitcoin e non è compatibile con altre criptovalute, tuttavia, alcuni sviluppatori hanno modificato il software per offrire supporto a diverse varianti di Bitcoin, ma si tratta di “fork Bitcoin” quindi non hanno la stessa affidabilità del wallet originale.

Electrum offre un livello di sicurezza intermedio tra un portafoglio online e un portafoglio hardware o cartaceo ben fatto. Anche se non è la soluzione di archiviazione di criptovaluta più sicura disponibile,  è comunque una buona opzione per gli utenti che desiderano una soluzione semplice e pratica per inviare e ricevere pagamenti in Bitcoin.

Se utilizzate regolarmente questa criptovaluta per fare pagamenti online, Electrum potrebbe essere il portafoglio perfetto, ma se volete gestire anche altre criptovalute, probabilmente è meglio optare per un wallet alternativo.

Alternative a Electrum

Come abbiamo visto Electrum ha alcune limitazioni:

  • E’ compatibile solo con Bitcoin,
  • Non permettere il deposito o il prelievo in euro,
  • Non fornisce una vera e propria piattaforma di trading.

C’è una soluzione per tutti questi “limiti” ed è il wallet eToro.

eToro, uno dei broker online più famosi al mondo, offre anche un wallet per criptovalute.

Con questo wallet avrete accesso a una piattaforma di trading completa e potrete depositare e prelevare in euro, conservare centinaia di crypto differenti e convertirle in valuta tradizionale in ogni momento.

Si tratta di uno dei pochi wallet gestiti da un intermediario regolamentato, non da exchange. Questo wallet è gratuito e per accedervi è sufficiente effettuare una semplice registrazione tramite il link ufficiale qui sotto:

Clicca qui e registrati su eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

Electrum Bitcoin wallet è sicuro?

Electrum è uno dei Bitcoin wallet più sicuri in circolazione grazie alle sue diverse funzionalità di sicurezza. Tuttavia, non è sicuro come un portafoglio “freddo”, ovvero uno totalmente disconnesso da Internet.

Le funzionalità di sicurezza di Electrum includono il file del portafoglio crittografato protetto da password, l’utilizzo di una frase complessa come misura di backup, la sicurezza dei server utilizzati e il modello decentralizzato.

Nonostante queste funzionalità, nel passato Electrum ha avuto problemi di sicurezza. Nel novembre 2017, è stata segnalata una falla che metteva a rischio i Bitcoin degli utenti. Il team di questo Bitcoin wallet ha risolto il problema all’inizio di gennaio 2018, affermando di non aver compreso l’entità del rischio fino ad allora.

Non è noto quanti utenti abbiano perso Bitcoin a causa di questo bug.

Electrum come funziona

Vediamo come creare un portafoglio Electrum in pochi e semplici passaggi:

  1. Visitate il sito electrum.org e fate clic su “Download” nella parte superiore della pagina.
  2. Cliccate su “Windows Installer” per scaricare i file necessari sul computer.
  3. Aprite il file scaricato e seguite le istruzioni sullo schermo per installare questo Bitcoin wallet.
  4. Una volta installato, aprite l’app.
  5. Avrete la possibilità di creare un nuovo portafoglio o ripristinarne uno esistente.
  6. Scegliete “Crea un nuovo portafoglio”, poi “Portafoglio standard” e cliccate su “Avanti”.
  7. Vedrete la frase seed di ripristino. Scrivetela e tenetela al sicuro, poiché vi servirà se doveste ripristinare il vostro wallet.
  8. Dovrete reinserire la frase seed per verificare di averla scritta correttamente.
  9. Sarete quindi invitati a creare una password per il wallet. Confermate la password e cliccate su “Avanti”.
  10. Decidete a quale server volete connettervi. Se è la prima volta che usate Electrum, scegliete “Connessione automatica”. Infine, cliccate su “Avanti”.

Il wallet è ora pronto per l’uso.

Inviare fondi con Electrum

Questo wallet Bitcoin permette agli utenti di inviare e ricevere Bitcoin e di gestire il portafoglio in modo sicuro.

Electrum ha schede separate per l’invio e la ricezione di Bitcoin e una scheda per visualizzare le transazioni passate. Il wallet consente di generare un nuovo indirizzo e un codice QR per la ricezione di Bitcoin, di aggiungere una descrizione e una data di scadenza dell’indirizzo (facoltativamente), e di convertire automaticamente l’importo di Bitcoin in valuta fiat.

Per inviare Bitcoin, è necessario inserire l’indirizzo del portafoglio di destinazione manualmente o scansionando il suo codice QR, aggiungere una descrizione (facoltativamente) e specificare la commissione per la transazione tramite un sistema regolabile.

Electrum permette anche di inviare pagamenti a più indirizzi contemporaneamente e ha funzionalità di controllo delle crypto, ma entrambe devono essere abilitate dal menu di visualizzazione.

Supporto e assistenza Electrum

Electrum è un software wallet che offre diverse funzionalità per proteggere i Bitcoin degli utenti, come la crittografia del file del portafoglio con una password, l’utilizzo di una frase seed come backup e l’utilizzo di server sicuri.

Questo Bitcoin wallet offre un’ampia documentazione per comprendere meglio il suo funzionamento. Ci sono delle FAQ dettagliate e sezioni specifiche sulle funzionalità avanzate del portafoglio, come la configurazione di wallet multisig e l’utilizzo di hardware wallet.

A queste si aggiungono anche risorse non ufficiali, come guide e tutorial video. Ma se volete contattare gli sviluppatori potete farlo solo su Twitter o tramite il subreddit r/Electrum, non c’è un servizio di supporto e assistenza vero e proprio.

Electrum app

Questo software open source è disponibile per i sistemi operativi desktop più diffusi, come Windows, macOS e Linux, e può essere scaricato come qualsiasi altra app.

Electrum è disponibile anche per Android tramite il Play Store, ma non è disponibile per i dispositivi iOS.

Electrum wallet recensioni e opinioni

Vediamo adesso come valutano Electrum gli utenti reali che lo utilizzano abitualmente o che lo hanno provato in passato.

Su trustpilot il wallet ha raggiunto un punteggio medio di 3,3 stelline su 5, non proprio esaltante.

Electrum wallet recensioni e opinioni

Per comprendere cosa pensano realmente gli utenti di questo Bitcoin wallet abbiamo riportato integralmente un paio di recensioni recenti, senza commentarle.

Recensione positiva:

la cosa migliore è che sia estremamente versatile e leggero ma dannazione se è complicato! Per pagare spesso ho avuto problemi

Recensione negativa:

Ho provato Electrum su Linux e sembra che faccia una query DNS verso il dominio .onion probabilmente per l’utilizzo della rete Tor. Questo andrebbe bene se prima all’utente venisse chiesto se vuole connettersi a tor o no, nel mio caso non lo userei. Come secondo contro, penso sia il fatto che questo portafoglio utilizza solo 12 parole (e non 24) che fornisce meno entropia al seme in modo che possa essere indovinato dai super computer a forza bruta. Non sono un esperto anche se potrei sbagliarmi, ma per me non fornisce abbastanza fiducia e quella roba tor mi fa pensare a un’altra opzione migliore. Per riassumere, non manterrei le mie risorse per più di 1 mese su questo tipo di portafoglio. Sarebbe bello sentire dagli sviluppatori la loro opinione su questo.

Electrum wallet download

Per scaricare questo Bitcoin wallet, basta visitare il sito ufficiale all’indirizzo electrum.org e fare clic su “Download” nella parte superiore della pagina.

Dovrete quindi selezionare il sistema operativo del computer tra quelli disponibili, come Windows, macOS o Linux, e fare clic sull’opzione corrispondente per avviare il download.

Se utilizzate un dispositivo Android, potete scaricare Electrum dal Play Store. Questo software non è disponibile per i dispositivi iOS.

Electrum wallet android

Questo Bitcoin wallet, come abbiamo già detto, è disponibile anche per Android, rendendolo facilmente accessibile a chiunque possieda uno smartphone Android.

Per scaricare l’app su uno smartphone, basta visitare il Play Store e cercare “Electrum Bitcoin Wallet”.

Una volta trovata l’applicazione, basta fare clic su “Installa” per scaricarla e installarla sul vostro dispositivo. Dopo averla installata, l’app dovrebbe essere disponibile nella schermata principale de vostro smartphone. Aprite l’applicazione e seguite le istruzioni per creare un nuovo portafoglio o ripristinarne uno esistente.

Con Electrum per Android, potete facilmente inviare e ricevere Bitcoin, gestire il vostro portafoglio e monitorare il valore di Bitcoin in qualsiasi momento, ovunque voi siate.

Electrum wallet ethereum

Questo è un wallet Bitcoin, perciò è stato progettato per supportare solo Bitcoin, quindi non offre nativamente il supporto per Ethereum o altre criptovalute.

Tuttavia, gli sviluppatori di Electrum hanno rilasciato un fork del software chiamato Electrum-ETC che aggiunge il supporto per Ethereum Classic.

Questo fork non ha lo stesso livello di affidabilità e sicurezza dell’app originale, quindi fate molta attenzione se decidete di utilizzarla.

Electrum wallet address

Un indirizzo del portafoglio Electrum (wallet address) è una stringa di caratteri alfanumerici che viene utilizzata per inviare e ricevere Bitcoin.

Ogni wallet ha un indirizzo unico, che può essere utilizzato per ricevere Bitcoin su quel portafoglio. È importante notare che l’indirizzo del portafoglio Electrum non è la chiave privata che non deve essere condivisa con nessun altro.

La chiave privata è ciò che vi permette di accedere ai Bitcoin detenuti sul wallet e di effettuare transazioni con essi. L’indirizzo del portafoglio Electrum può essere trovato nella sezione “Ricevi” del portafoglio o può essere ottenuto grazie all’opzione “Nuovo indirizzo” nella stessa sezione.

È possibile generare quanti indirizzi si desidera, ma ogni indirizzo dovrebbe essere utilizzato solo una volta per garantire la massima sicurezza.

Altri wallet criptovalute

electrum

Conclusioni

In conclusione, Electrum è un portafoglio Bitcoin affidabile e facile da usare (per chi ha già esperienza di wallet criptovalute) che offre una serie di funzionalità di sicurezza avanzate per proteggere i vostri BTC.

Tuttavia, come tutti i portafogli software, non è privo di vulnerabilità e potrebbe non essere la soluzione di archiviazione più sicura disponibile. Inoltre il fatto di potervi archiviare solo Bitcoin lo rende davvero limitato.

Se state cercando un’alternativa sicura ma più versatile, dovreste prendere in considerazione eToro wallet, uno dei migliori portafogli software sul mercato.

E’ gratuito, affidabile, compatibile con centinaia di criptovalute e permette di convertire qualsiasi crypto in euro e viceversa, con un click.

Clicca qui e scarica eToro wallet

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

FAQ

Cos’è Electrum?

Electrum è un portafoglio Bitcoin open source che permette agli utenti di inviare e ricevere Bitcoin e di gestire il loro portafoglio in modo sicuro.

Electrum è sicuro?

Electrum offre una serie di funzionalità di sicurezza, come la crittografia del file del portafoglio e la possibilità di utilizzare una frase seme come misura di backup, per proteggere i tuoi Bitcoin. Tuttavia, come tutti i portafogli software, non è privo di vulnerabilità e potrebbe non essere la soluzione di archiviazione più sicura disponibile.

Electrum è disponibile per tutti i sistemi operativi?

Sì, Electrum è disponibile per Windows, macOS e Linux. È anche disponibile per Android tramite il Play Store, ma non è disponibile per i dispositivi iOS.

Electrum supporta altre criptovalute oltre a Bitcoin?

Originariamente, Electrum è stato progettato per supportare solo Bitcoin. Tuttavia, gli sviluppatori di Electrum hanno rilasciato un fork del software chiamato Electrum-ETC che aggiunge il supporto per Ethereum Classic.

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 0 Media: 0]
Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.