eToro: Opinioni e recensioni [La verità su questo Broker online]

Pubblicato: Settembre 7, 2021 di Valerio Sanna

Nella moltitudine di piattaforme che permettono di investire in criptovalute, eToro è sicuramente una delle più affidabili e complete. Si distingue per una estrema facilità di utilizzo, per una piattaforma molto intuitiva e per i numerosi servizi accessori che rendono l’esperienza di trading davvero unica.

In questa recensione valuteremo eToro nel suo complesso, soffermandoci in maniera più approfondita su tutti gli aspetti legati al mondo crypto.

Iniziamo col dire che eToro permette di fare trading senza commissioni e non prevede costi fissi, ma soprattutto è regolamentata dai più prestigiosi enti di controllo al mondo.

Potete iscrivervi gratuitamente su eToro inserendo i vostri dati e testare la qualità di questo Broker online tramite il conto Demo:

Clicca qui e registrati gratis su eToro

Caratteristiche rilevanti di eToro:

:+1: Licenza CONSOB, CySEC, FCA
:ok_hand: Sicurezza :star::star::star::star::star:
:moneybag: Commissioni di trading Nessuna
:computer: Piattaforma di trading Proprietaria
:first_place_medal:Materiale didattico
Trading academy

Cos’è eToro?

eToro è un Broker online che offre tutta una serie di opzioni di investimento che hanno in comune una sola caratteristica: Non ci sono commissioni di trading.

Fondato a Tel Aviv nel 2006 dai fratelli Assia, ha varcato i confini israeliani immediatamente, diffondendosi in Europa e in molti altri paesi del mondo.

Nel 2010 ha sviluppato il famoso Social Trading , una funzionalità che avvicina al mondo finanziario le classiche piattaforme social, portando il concetto di community di investitori ad un livello superiore.

Nel 2021 è arrivata anche la quotazione in borsa, sul NASDAQ, che lo ha consacrato nell’olimpo dei Broker finanziari.

La piattaforma di trading è il fiore all’occhiello di eToro, è stata sviluppata internamente all’azienda ed è unica, sempre aggiornata, ricca di strumenti e facile da usare.

Le criptovalute, che inizialmente non erano comprese fra gli asset proposti da eToro , sono state incluse nel 2016, con una selezione di monete fra le più capitalizzate.

eToro permette sia di acquistare direttamente le criptovalute detenendole nel wallet integrato nella piattaforma, sia di negoziare con leva utilizzando i famosi CFD (Contratti per Differenza). In entrambi i casi non ci sono commissioni da pagare e questa è la prima grande differenza con gli exchange di criptovalute.

eToro criptovalute

Il passaggio fra acquisto diretto di criptovalute e investimento tramite i CFD è automatico. Se volete puntare al ribasso o comprare con leva, la piattaforma negozierà tramite i CFD, altrimenti farete un normale acquisto di criptovalute, con tutta la sicurezza di un Broker regolamentato di questo livello.

Attualmente su eToro è possibile fare trading su 29 diverse criptovalute, ecco quali sono:

  1. Bitcoin;
  2. Ethereum;
  3. Bitcoin Cash;
  4. Ripple;
  5. Dogecoin;
  6. Shiba Inu Crypto
  7. Cardano;
  8. Uniswap;
  9. Chainlink;
  10. Yearn.Finance;
  11. Algorand;
  12. AAVE;
  13. Maker;
  14. Enjin Coin;
  15. Compound;
  16. Decentraland;
  17. Polygon MATIC;
  18. Basic Attention Token;
  19. Dash;
  20. Litecoin;
  21. Ethereum Classic;
  22. IOTA;
  23. Stellar Lumens;
  24. EOS;
  25. NEO;
  26. TRON;
  27. Zcash;
  28. Binance Coin;
  29. Tezos.

Considerando la volatilità di questo settore è preferibile differenziare l’investimento su varie criptovalute, cosi da essere meno soggetti alle repentine fluttuazioni di alcune di queste monete digitali.

eToro è sicuro o è una truffa?

Ovviamente se avete letto questa recensione fin qui sapete già che eToro è un Broker sicuro ma vogliamo spiegare come si fa a comprendere quando un intermediario è realmente sicuro e come si scoprono le truffe di trading.

Ricordatevi che state affidando i vostri soldi ad un sito web quindi dovete verificare che siano gestiti in maniera sicura e che siano sempre disponibili al prelievo.

Innanzitutto dovete verificare che il Broker abbia una sede legale all’interno dell’Unione Europea. eToro rispetta questo criterio con la sue sede al numero 4 di Profiti Ilia Street, Germasogeia, Limassol, Cipro.

Dopodichè bisogna controllare che il Broker sia in possesso di una regolare licenza rilasciata da un ente di indubbia fama. Nel caso di eToro, ci troviamo di fronte un Broker con numerose licenze, fra le quali vogliamo citare:

  • L’autorizzazione numero 2830 dell’authority di controllo italiana CONSOB
  • La licenza della CySEC (Cyprus Securities & Exchange Commission ) n. 109/10 che gli permette di negoziare in tutta Europa

Inoltre, eToro segue le direttive stabilite dalla MIFID 2 in materia di intermediari finanziari. Questo regolamento è stato finalizzato per tutelare gli investitori e prevede:

  1. La partecipazione a un fondo di compensazione ICD (Investor Compensation Scheme) che assicura i conti dei trader fino a un massimo di 20mila euro in caso di inadempienza o fallimento del broker
  2. La separazione dei fondi dal patrimonio del Broker.
  3. La protezione dal saldo negativo, in modo che questa situazione non possa mai verificarsi.

Questi requisiti di sicurezza confermano l’assoluta affidabilità di eToro, che si conferma come uno degli intermediari più sicuri e regolamentati sul mercato.

Come funziona eToro

eToro ha superato i 35 milioni di iscritti e già solo questo traguardo aiuta a comprendere il livello di questo intermediario finanziario.

La piattaforma è disponibile in varie lingue e se avete delle domande o dei dubbi, la sezione FAQ del sito web è molto ricca di informazioni ed è costantemente aggiornata.

Il concetto di Social Trading, che eToro ha fatto diventare la sua bandiera, ha contribuito a creare una community di investitori provenienti da ogni parte del mondo.

Questi trader collaborano fra di loro scambiandosi informazioni e supportandosi a vicenda.

Le discussioni e i post seguiti dai commenti sono simili a quelli che potete leggere sui social e rappresentano il cuore pulsante di questo Broker online.

Abbiamo accennato alle due anime di questo Broker, quella da intermediario tradizionale e quella da Broker CFD, vediamo di spiegarle meglio.

eToro permette di negoziare in due modi:

  • Direttamente su asset reali con il DMA (Direct Market Access) che permette di comprare realmente azioni o criptovalute senza usare derivati finanziari. In questo caso non si può vendere allo scoperto (puntare al ribasso) e non è possibile negoziare con leva.
  • Con i CFD (Contratti per Differenza) invece si possono negoziare molti altri asset, come Indici, Materie prime, Forex, ecc. Inoltre si può puntare al ribasso e negoziare con una leva fino a 30:1

Se volete farvi un’idea del funzionamento della piattaforma eToro e degli asset disponibili potete accedere gratis al conto Demo tramite il link qui sotto:

Accedi gratis al conto Demo eToro

Piattaforma eToro

Abbiamo già menzionato la piattaforma di trading sviluppata da questo intermediario finanziario.

Questo software così semplice, chiaro e ricco di strumenti professionali ha contribuito all’evolversi del Broker, diventando un punto di riferimento del settore.

I grafici sono molto precisi, offrono la possibilità di inserire gli indicatori di trading più diffusi e di settarli in maniera personalizzata.

Le variazioni di prezzo mostrate in tempo reale aiutano a seguire gli asset in maniera costante, anche grazie agli avvisi e alle notifiche che è possibile impostare.

La schermata delle criptovalute mostra sia le criptovalute negoziabili che le principali coppie di crypto con valute FIAT come Euro, Sterlina, Dollaro, ecc. che offrono una selezione totale di 108 cripto-asset negoziabili.

Piattaforma eToro

Conto Demo eToro

Prima di depositare del denaro su eToro è preferibile fare dei test senza correre rischi e per questo esiste il conto Demo.

Si tratta di un conto identico a quello reale ma dove si negozia con soldi virtuali praticamente inesauribili.

Questo conto non è solo utile ai principianti o a chi vuole testare la piattaforma di trading. Viene usato costantemente anche dai trader più esperti per testare delle strategie e ottimizzarle prima di utilizzarle sul mercato reale.

Accedi al conto demo gratuito cliccando qui

Come depositare e prelevare su eToro

I depositi e i prelievi su eToro si possono eseguire in molti modi per facilitare ed accelerare i trasferimenti di denaro.

Potete depositare sul vostro conto eToro tramite:

  • Assegno bancario,
  • Bonifico tradizionale,
  • Carta di credito o di debito,
  • Carta prepagata,
  • PayPal.

Ovviamente i metodi “elettronici” come PayPal e le carte di credito, debito e prepagate sono gli strumenti più indicati per la loro rapidità di trasferimento dei fondi.

I prelievi possono essere effettuati con gli stessi metodi usati per depositare anche se nel caso di prelievo dei profitti dovrete optare per il bonifico bancario.

Tenete sempre presente che il conto eToro è in dollari USA, quindi c’è da considerare il cambio se depositate in Euro. Al momento del deposito eToro trattiene una piccola commissione per la conversione della valuta.

Deposito minimo eToro Italia

Recentemente eToro ha abbassato la cifra minima di deposito necessaria per aprire un conto in Italia, passando dai 200 ai 50 dollari (40 euro circa).

Questa soglia così bassa permette anche ai trader meno capitalizzati di approcciarsi ai mercati reali, con investimenti davvero esigui.

Clicca qui per registrarti subito su eToro

Meglio eToro o un Exchange criptovalute?

Se siete interessati alle criptovalute avrete sicuramente valutato anche gli exchange per fare trading.

Sono in molti gli investitori che utilizzano questi siti web invece dei Broker come eToro, perché?

Bé principalmente per una ragione:

  • Gli exchange hanno una selezione di criptovalute più ampia, quindi se vi interessa una particolare crypto che non è disponibile su eToro non avrete molta scelta.

Per il resto, questi siti web offrono solo svantaggi:

  • Non sono regolamentati
  • Subiscono frequenti attacchi hackers
  • Fanno pagare delle commissioni di trading

Considerando che eToro permette anche l’acquisto diretto delle criptovalute, che potrete detenere sul wallet o trasferire sul vostro portafoglio, magari offline, è una scelta perfetta anche per gli investimenti a lungo termine.

Per il trading online invece, vi conviene negoziare le criptovalute tramite i CFD di eToro, anche se avete una scelta limitata, non pagherete commissioni e non correrete alcun rischio di attacco informatico.

Considerando che eToro vi mette a disposizione una serie di strumenti estremamente professionali e vi permette di negoziare su molti asset come Azioni, Indici, Materie prime, Forex, ETF e ovviamente Criptovalute, rappresenta la scelta perfetta sia per i neofiti che per i trader più esperti.

Spread e leva

Dobbiamo spendere due parole anche per parlare degli spread e della leva finanziaria.

Lo spread è la differenza fra prezzo d’acquisto e di vendita di un titolo (o di una criptovaluta).

Quindi anche se con eToro non si pagano commissioni di trading bisogna tenere presenti questi spread che variano in base a numerosi fattori, primo fra tutti la volatilità del mercato.

Gli spread medi attualmente applicati sono:

  • Bitcoin 0,70%
  • Ethereum 2%
  • Ripple 3%
  • Litecoin 3%
  • Dash 3%
  • Bitcoin Cash 5%
  • Ethereum Classic 5%

La leva finanziaria invece come sapete è quel moltiplicatore che permette di negoziare cifre molto più alte di quelle che in realtà possediamo sul nostro conto di trading.

Considerando l’estrema volatilità delle criptovalute, eToro offre una leva molto ridotta, solitamente di 1:5 e nei momenti di particolari oscillazioni si può ridurre anche a 1:2.

etoro

Social trading e Copy Trading eToro

Oltre al Social Trading, di cui abbiamo già parlato, eToro ha realizzato uno strumento di trading automatico che è diventato un punto di riferimento per il settore: il Copy Trading.

Questo sistema è un brevetto eToro e permette di copiare le operazioni eseguite dai migliori trader della piattaforma.

Ecco come funziona:

  • Registratevi gratis su eToro
  • Accedete all’area “Persone”
  • Filtrate i risultati in base ai parametri che vi interessano (come ad esempio chi investe solo in criptovalute)
  • Con un click il sistema ricopierà sul vostro conto le operazioni di questi trader selezionati.

Grazie a questo strumento otterrete gli stessi rendimenti (in base all’investimento fatto) dei trader che state copiando.

Di seguito potete vedere alcuni dei migliori trader che investono in criptovalute con i loro risultati annui:

trader etoro crypto

Clicca qui e scegli quali trader copiare

CopyPortfolios eToro

Oltre al Copy Trading, su eToro ci sono degli strumenti più complessi che permettono di investire direttamente in un fondo o in un portafoglio diversificato.

I CopyPortfolios sono dei fondi gestiti dedicati a vari asset finanziari, comprese le criptovalute e permettono di puntare su un portafoglio costituito da numerose criptovalute, in modo da mitigare le frequenti oscillazioni delle singole valute digitali.

Clicca qui per maggiori informazioni sui CopyPortfolios

eToro opinioni e recensioni

Se cercate eToro e la parola “recensioni ” o “opinioni” troverete moltissimi risultati. Questo Broker è uno dei più famosi e sono in molti i professionisti ad averlo recensito e parecchi i trader ad aver lasciato un’opinione a riguardo.

Le recensioni scritte da analisti e professionisti del settore sono prevalentemente positive. eToro è davvero unico nel suo genere, soprattutto per la possibilità che offre di investire in modo tradizionale o attraverso i CFD ma sempre senza commissioni di trading.

Le opinioni dei trader invece sono molto più eterogenee. In media anche queste sono positive ma troverete anche delle opinioni negative, com’è possibile?

Se andrete a leggere queste opinioni, di solito si riferiscono a delle incomprensioni di carattere burocratico, alla mancanza di verifica dell’identità personale o a perdite operative dovute a incapacità del trader, che ha sbagliato investimento e vuole dare la colpa al Broker.

Il trading online è rischioso, si possono perdere dei soldi e i trader che guadagnano regolarmente sono una minoranza, ma il Broker (se è regolamentato come eToro) non ha alcuna responsabilità sulle vostre operazioni a mercato.

Quindi non date retta ad opinioni  negative lasciate da trader in preda alla delusione di una perdita, non sono obiettive.

Per valutare cosa pensano di eToro i trader che lo utilizzano regolarmente andate a leggere le opinioni sui social e sul web ma cercate di mantenere un atteggiamento imparziale e distaccato.

eToro è un Broker apprezzato sia dai trader alle prime armi che da quelli più esperti, che spesso preferiscono utilizzare l’accesso diretto al mercato e rinunciano alla leva finanziaria.

Di seguito abbiamo riportato due opinioni recenti lasciate da trader che utilizzano eToro, una negativa e una positiva, così da mostrarvi il tenore di questi commenti.

Francesco scrive:

Brutta esperienza
Controllate sempre bene la mail potrebbero richiedervi anche dopo mesi, un ulteriore documento da rinviare compilato e firmato, se non ve ne accorgerete, senza permesso, vi chiuderanno tutte le posizioni aperte. Assurdo.

Ottavio scrive:

Excellent
Semplice. Intuitiva. Rapida. Ottima assistenza (il signor Samuel è sempre molto gentile, disponibile e competente) e c’è sempre la possibilità di ritirare in maniera veloce e sicura. Anche il sistema di deposito è gestito magicamente, posso depositare soldi in pochi secondi e cominciare il mio trading.

Conclusioni

eToro è senza dubbio uno dei Broker più popolari sul mercato e la sua offerta spazia su molti mercati: Azioni, Indici, Forex, Materie Prime, ETF e Criptovalute.

Una delle caratteristiche più osannate dai trader è la possibilità offerta da questo intermediario di operare sia come Broker tradizionale, investendo direttamente sugli asset, che attraverso dei derivati: i CFD.

In entrambi i casi eToro non fa pagare commissioni e mentre fra i Broker CFD questa è la norma, è una vera rarità fra quelli tradizionali, che fanno sempre pagare delle commissioni sugli eseguiti.

La sicurezza è sempre al primo posto ed è confermata da numerose licenze operative rilasciate da enti di grande autorevolezza come CONSOB e CySEC.

La piattaforma di trading ha contribuito al successo di questo intermediario finanziario e grazie alla sua chiarezza e semplicità è perfetta sia per i neofiti che per i trader più esperti.

Ora che il deposito minimo è stato ridotto (in Italia) a soli 50 dollari, aprire un conto reale è diventato ancora più semplice e alla portata di tutti.

Ma se volete fare dei test, è comunque possibile sfruttare gratuitamente il conto Demo, che permette di negoziare con denaro virtuale illimitato.

Clicca qui e accedi gratis al conto Demo eToro.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Quanto costa eToro?

    eToro è un Broker senza commissioni, quindi non prevede costi fissi.

    Cosa offre eToro?

    Questo Broker permette di negoziare in Azioni, Indici, Valute, Materie Prime, ETF e Criptovalute, senza pagare commissioni.

    Qual è il deposito minimo su eToro?

    Al momento il deposito minimo è stato abbassato a 50 dollari (dai precedenti 200).

    eToro offre il conto Demo?

    Si, eToro permette di fare pratica su un conto Demo gratuito e illimitato.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Voti: 0 Media: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.