Trading automatico Bitcoin: Qual è il migliore [Scopri tutta la verità]

Pubblicato: Febbraio 7, 2022 di Valerio Sanna

Il trading automatico Bitcoin rappresenta uno dei sistemi di investimento che tutti vorrebbero utilizzare ma che in pochi conoscono veramente in tutte le sue sfaccettature.

Automatizzare gli investimenti è possibile ma non è detto che sia conveniente, soprattutto quando viene fatto tramite piattaforme di trading non regolamentate.

Negli ultimi anni il trading automatico Bitcoin ha preso piede anche a causa delle innumerevoli truffe che imperversano sul web e che promettono rendimenti incredibili, senza rischi e con investimenti minimi.

Purtroppo il 99,9% di questi siti web rappresenta delle vere e proprie truffa, ma come si fa a smascherale?

Non è poi così difficile, specialmente se partite analizzando questi 3 criteri di riconoscimento di un intermediario affidabile:

  1. Sul sito devono essere ben visibili i dati societari.
  2. La sede legale dev’essere in Europa.
  3. Deve possedere almeno una regolare licenza, verificabile sul sito dell’ente di rilascio.

Quando tutti e 3 questi fattori sono stati verificati potete prendere in esame il sistema di trading automatico Bitcoin.

Nel corso della nostra guida vi mostreremo i migliori software di trading automatico Bitcoin, offerti da Broker del calibro di eToro e Capex, leader nel mercato delle criptovalute.

Riepilogo trading automatico Bitcoin:

💳 Il trading automatico funziona? Solo in alcuni casi
👨‍🏫 Quanto si può guadagnare col trading automatico Bitcoin? Non ci sono limiti
🕵️‍♂️ Truffe più diffuse di trading automatico I sistemi a rendimento garantito
👮‍♂️ Come evitare le truffe: Usando piattaforme regolamentate
📍 Dove investire: eToroCapex
💶 Capitale per iniziare: 50 €

Robot criptovalute: Cosa sono?

In linea di massima un robot di trading per criptovalute è un software che esegue operazioni a mercato in base ad una precisa strategia, potenzialmente redditizia.

I maggiori vantaggi di un sistema di trading automatico riguardano la costanza e la ripetitività. Un software non si ferma mai, è attivo 24/24 7/7 ed è costantemente alla ricerca di segnali di ingresso a mercato, basati sulla strategia programmata.

Nel mercato delle criptovalute, aperto 24/7, nessuno può seguire costantemente le evoluzioni di Bitcoin e delle principali altcoin, perciò un robot per criptovalute può essere molto utile.

Il limite di questi robot è la mancanza di “sensibilità” e di visione d’insieme, che porta un trader in carne ed ossa a valutare molti fattori prima di entrare a mercato, cosa che non può mai fare un robot di trading Bitcoin.

Quando un software di trading automatico si limita a dare dei segnali, degli alert che avvisano di particolari condizioni di mercato, non si tratta di veri e propri bot , perché la decisione ultima viene lasciata al trader.

Migliori piattaforme per Bitcoin

Iniziamo parlando di trading automatico Bitcoin proponendovi le migliori piattaforme che offre il mercato. Sono tutti Broker sicuri e regolamentati, che offrono vari sistemi automatici, alcuni particolarmente efficaci e li vedremo meglio nei prossimi paragrafi:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Miglior software per trading automatico

    Come accennato nei precedenti paragrafi, un software di trading automatico Bitcoin può operare in vari modi, ma in linea di massima facilita il lavoro del trader.

    Nel valutare qual è il miglior software di trading automatico abbiamo esaminato centinaia di intermediari finanziari, ognuno con il suo sistema e abbiamo finito per differenziarli in 3 categorie:

    1. Le truffe Bitcoin, che garantiscono dei rendimenti. Non è possibile garantire un profitto proveniente da un investimento come quello in Bitcoin, se qualcuno vi promette un determinato rendimento (a parte quello derivante dallo staking) , probabilmente sta cercando di truffarvi.
    2. I sistemi automatici veri e propri, che negoziano al posto vostro seguendo una strategia specifica, come il Copy Trading eToro (di cui parleremo meglio in seguito).
    3. Gli strumenti automatici che generano segnali o avvisi e non fanno operazioni a mercato. Questi non li possiamo considerare dei veri e propri robot perché alla fine è il trader ad operare, ma genera dei segnali di trading come quelli della Trading Central di Capex.

    Vi abbiamo già detto quali sono i criteri per smascherare le truffe e questi valgono sempre, anche per i bot di trading.

    Quindi non prendete mai in considerazione dei sistemi di trading automatico Bitcoin offerti da piattaforme senza licenza.

    Sono pertanto esclusi tutti i sistemi offerti dagli exchange di criptovalute, che non sono ancora totalmente regolamentati e in caso di attacco informatico, furto di criptovalute o truffa, potrebbero non restituirvi il denaro.

    Ma adesso passiamo ai migliori sistemi di trading automatico Bitcoin e agli intermediari che li offrono:

    Copy Trading

    eToro è sicuramente il Broker online che offre il miglior sistema di trading automatico che funziona sia sulle criptovalute che su altri asset.

    Si chiama Copy Trading ed è un brevetto di eToro che si basa sul copiare le operazioni eseguite da altri trader, scelti da voi sulla piattaforma.

    I vantaggi di questo sistema sono molteplici, primo fra tutti la possibilità di imparare come investono i trader esperti.

    Non solo, non trattandosi di un algoritmo software, i rendimenti sono molto più elevati, perché sono quelli dei migliori trader della community eToro.

    Per utilizzare questo sistema dovete:

    • Registrarvi su eToro.
    • Selezionare i trader che volete copiare.
    • Filtrarli in base agli asset negoziati e a molti altri fattori come il livello di rischio.
    • Decidere quanto investire.

    A questo punto dovete solo attendere e scoprire i rendimenti dei trader che state copiando, che saranno identici al vostro (in proporzione a quanto avete investito) , ecco qualche esempio:

    trader etoro crypto

    I rendimenti passati non garantiscono i risultati futuri

    Clicca qui e scegli quali trader copiare

    Trading Central

    La Trading Central è una delle aziende di analisi finanziaria più importanti al mondo.

    Capex vi permette di accedere gratuitamente a questa piattaforma di analisi e di ricevere tutta una serie di segnali di trading e notizie riguardanti gli investimenti.

    Non è un sistema totalmente automatico perché dovrete essere voi a negoziare sui mercati, ma potrete avvalervi delle analisi dei migliori esperti del settore.

    Clicca qui e prova subito la Trading Central

    Bot trading automatico Bitcoin

    Il successo di Bitcoin come criptovaluta ha dato il via a tutta una serie di strumenti per negoziarlo e per trarre profitto dalle sue oscillazioni di prezzo, ma non sono tutti leciti e neanche tutti vantaggiosi.

    Se i bot di trading automatico per Bitcoin sono proposti da Broker legittimi, con regolari licenze CONSOB o CySEC, allora potete comunque utilizzarli in sicurezza, sapendo che non verrete truffati.

    Questo però non significa che questi bot vi porteranno un profitto, ma solo che non nascondono delle truffe.

    Quando il leggendario Satoshi Nakamoto ha creato Bitcoin, probabilmente non si aspettava tutte queste implicazioni.

    Il bot non è altro che un algoritmo che a determinate condizioni esegue una determinata operazione. Il principale vantaggio è la sua rapidità di esecuzione che gli permette di aprire e chiudere posizioni in pochi secondi, facendo “scalping” con estrema precisione.

    Anche in questo caso però non possiamo affermare che vi porterà dei rendimenti, ma solo che è in grado di eseguire rapidamente operazioni a mercato 24/7.

    Il rischio maggiore che si corre utilizzando un bot di trading Bitcoin è legato all’intermediario utilizzato. Se vi fiderete di un exchange di criptovalute ad esempio, dovete sapere che spesso vengono hackerati e sono parecchi i furti di criptovalute che hanno portato a colossali perdite di denaro per gli utenti finali.

    I Broker CFD invece non sono soggetti a questi attacchi e avrete un pensiero in meno se li userete per fare trading.

    Impostazioni dei bot di trading

    I bot di trading operano seguendo determinate impostazione e queste di solito possono essere settate dall’utente prima di avviare il bot.

    In pratica potrete modificare le modalità di intervento dell’algoritmo, la sua sensibilità, lo stop loss e il take profit, oltre a tutta una serie di parametri che variano per ogni bot.

    Una volta lanciato, il bot farà ciò per cui è stato programmato, tutto qui. Non è magico, quindi se la strategia che è stata inserita non è ben ottimizzata vi farà perdere dei soldi molto rapidamente.

    Software per arbitraggio criptovalute

    Fra i più diffusi sistemi di trading automatico Bitcoin ci sono i software di arbitraggio criptovalute.

    Se vi hanno detto che l’arbitraggio è un sistema infallibile per guadagnare vi hanno raccontato solo metà della storia.

    Il sistema infatti prevede di effettuare due operazioni contrarie, su due intermediari finanziari differenti, traendo profitto dalla differenza di prezzo di un particolare asset.

    In pratica potrebbe capitare che il Broker A vi permette di acquistare Bitcoin a 10.000 € (cifra a titolo esemplificativo) e di vendere Bitcoin sul Broker B a 10.005 €.

    Questo spread di 5 euro è il vostro profitto che a prima vista è sicuro.

    Purtroppo le commissioni e gli slittamenti nelle operazioni rendono difficilmente attuabili questi arbitraggi. A volte il software non riesce ad operare abbastanza rapidamente e i prezzi tendono rapidamente ad uniformarsi. Altre volte le commissioni previste si “mangiano” l’intero profitto.

    Quindi in definitiva è molto difficile fare arbitraggio in maniera costante, ogni tanto qualche operazione può riuscire ma spesso andrete in perdita a causa dei limiti di questo sistema.

    Non fatevi fregare da bot di arbitraggio che si autoproclamano infallibili: Non lo sono affatto!

    Trading automatico Bitcoin: I rischi

    Abbiamo già spiegato a grandi linee quali sono i rischi del trading automatico Bitcoin ma adesso vogliamo elencarli e commentarli uno per volta.

    • Il rischio principale è il risultato di questi sistemi di trading automatico, che non è affatto costante e anche se sembrano profittevoli, a volte smettono di esserlo e perdono tutti i profitti accumulati a fatica, con pochi trade sbagliati.
    • Se userete sistemi che garantiscono i rendimenti, state pur certi che verrete truffati in qualche modo, spesso rendendovi impossibile prelevare.
    • I sistemi di arbitraggio di criptovlaute, considerati infallibili, non lo sono. Anche questi alla lunga portano ad ingenti perdite.
    • Se userete degli exchange, oltre ai rischi del trading automatico, dovete considerare i rischi di truffa Bitcoin e di furto di criptovalute.

    I sistemi di trading automatico più sicuri sono il Copy Trading, perché si basa sull’esperienza di trader in carne ed ossa e la Trading Central, il centro analisi finanziarie più famoso fra i trader di Bitcoin.

    Trading automatico Binance

    Anche l’exchange Binance , nonostante sia un colosso internazionale, non è affatto sicuro e ricorda un altro colosso, che nel 2014 rappresentava da solo il 70% degli scambi Bitcoin nel mondo: Mt. Gox.

    Il fallimento di Mt. Gox, che ha portato alla perdita di 850.000 Bitcoin depositati dagli utenti, deve fare da monito e ricordarvi che non esistono exchange sicuri.

    Quindi se state considerando di utilizzare uno dei sistemi di trading automatico proposti da Binance, sappiate che non vi garantiscono alcun profitto.

    Se volete fare acquisti ricorrenti di Bitcoin per creare una riserva di valore che cresce nel tempo, non dovreste detenere le vostre criptovalute su un exchange, ma trasferirle sempre su un wallet esterno, possibilmente offline.

    trading automatico bitcoin

    Conclusioni

    In conclusione, alla domanda: Si può fare trading automatico su Bitcoin?

    La risposta è Si, ma solo con dei Broker affidabili ed utilizzando dei sistemi davvero vantaggiosi, come il Copy Trading e i segnali provenienti dalla Trading Central.

    Alla base dei vostri investimenti ci dev’essere sempre la sicurezza, non fatevi abbagliare dai facili guadagni, negli investimenti non ci sono rendimenti certi, ma cercate almeno di evitare le truffe!

    Se decidete di testare un sistema di trading automatico, sappiate che il modo migliore per iniziare è quello di usare un conto Demo, così da evitare ogni tipo di rischio, almeno all’inizio, finché non avrete testato a dovere il Copy Trading o i segnali provenienti dalla Trading Central.

    Ecco i link per registrarvi ai migliori Broker per fare trading automatico Bitcoin:

    FAQ

    Come fare trading in Bitcoin?

    Utilizzando solamente piattaforme regolamentate, così da evitare le truffe.

    Come funziona il trading Automatico?

    Con un software che esegue delle operazioni a mercato in base ad impostazioni precise e ad una strategia preimpostata.

    Come funzionano i bot di trading?

    I bot di trading sono degli algoritmi che eseguono operazioni a mercato in maniera automatizzata e molto rapida.

    Come iniziare trading criptovalute?

    Con il conto Demo di eToro, che mette a disposizione denaro virtuale illimitato per testare il Copy Trading.

    Clicca per votare questo articolo!
    [Voti: 0 Media: 0]
    Lascia una risposta

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.